E’ scaduto a fine febbraio il termine dei 90 giorni entro cui i comuni avevano la facoltà, con apposita delibera, di individuare su quali immobili delle zone B non fosse possibile (o fosse possibile in maniera limitata) applicare gli interventi di demolizione e ricostruzione previsti dal piano casa.

Questa possibilità, con l’apposito termine, sono stati introdotto dalla Legge Regionale 21/2011, che ha introdotto il comma 6.bis nell’articolo 5.

Alcuni comuni hanno provveduto a disciplinare le demolizioni e ricostruzioni delle zone B; in tutti gli altri, le demolizioni e ricostruzioni nelle zone urbanistiche B si considerano ammesse, nel rispetto dell’articolo 8 della L.R. 4/2009 e smi (“piano casa”)

Alleghiamo la delibera del Comune di Cagliari, con apposita tavola allegata.

TESTO DELLA DELIBERA

TAVOLA ALLEGATA

 

Ing. Enrico Craboledda

Demolizione e ricostruzione – zone B ultima modifica: 2012-03-05T19:49:41+00:00 da Ing. Enrico Craboledda

Altri Articoli