Ci teniamo a precisare, viste le numerose email e le errate notizie apparse su alcuni quotidiani locali, che il Piano Casa della Regione Sardegna è ancora attivo.

La bocciatura, di cui tanto si è parlato, era relativa alla sola approvazione delle modifiche che avrebbero esteso e migliorato l’applicabilità della legge.

Il termine per la presentazione delle domande di ampliamento ai sensi della legge regionale 4/2009 è tutt’ora confermato al mese di maggio 2011.

Invitiamo a contattarci tutti i proprietari degli immobili che, allo stato attuale, non possono beneficiare degli ampliamenti previsti dal piano casa (carenza di spazio parcheggi, parere condominiale, ecc..), in modo da definire meglio la possibile fattibilità dell’ampliamento, o, qualora non ci fossero gli estremi, in previsione delle modifiche e integrazioni alla legge che dovrebbero essere approvate per una maggiore e  più funzionale  applicazione del piano casa.

Ing. E.Craboledda

Altri Articoli