Piano Casa Sardegna Proroga fino a Giugno 2019

Il Consiglio Regionale ha approvato la proroga della scadenza del Piano Casa Sardegna fino al 30 Giugno 2019

Il Consiglio Regionale, nella mattina di oggi 12/12/2017, ha approvato la proroga per la scadenza della presentazione delle istanze per l’ampliamento volumetrico, il recupero dei sottotetti e dei piani da soppalcare previsti dal Piano Casa Sardegna, fino al 30 giugno 2019.

Ci saranno, quindi, altri 18 mesi di tempo per la presentazione dei progetti di ampliamento volumetrico.

La proposta di legge N. 468/A approvata è molto semplice:

Art. 1 – Modifiche all’articolo 1 della legge regionale n. 33 del 2016 (Modifiche alla legge regionale n. 8 del 2015 – Proroga di termini) 1. La lettera a) del comma 1 dell’articolo 1 della legge regionale 7 dicembre 2016, n. 33 (Proroga di termini di cui alla legge regionale n. 8 del 2015), è così sostituita:
“a) al comma 1 dell’articolo 37 le parole “e comunque non oltre il 31 dicembre 2017”, sono sostituite dalle seguenti: “e comunque non oltre il 30 giugno 2019“.”.

Art. 2 – Entrata in vigore
1. La presente legge entra in vigore nel giorno della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione autonoma della Sardegna (BURAS).

Nella relazione del proponente, si legge

“… A causa dei ritardi nell’approvazione della nuova legge regionale di governo del territorio si ritiene opportuno prorogare la durata della normativa suddetta sino al 30 giugno 2019, al fine di evitare che i cittadini sardi che lo vogliano non possano utilizzare le favorevoli norme che consentono l’ampliamento del proprio patrimonio edilizio.”

Per gli indecisi che avevano rinunciato per la paura di non riuscire a rientrare nella scadenza di fine anno, possono nuovamente approfittare di questi ulteriori 18 mesi di tempo per sfruttare la nuova opportunità offerta.

 

Ing. Enrico Craboledda

Leave a Comment

Altri Articoli