Piano Casa 2014? Imminente

E’ stata approvata dalla commissione urbanistica la proposta di legge regionale che prevede la proroga dei termini, attualmente previsti per fine novembre 2013, di un ulteriore anno. Ora la proposta è pronta per essere discussa in aula.

scadenzaE’ stata approvata dalla commissione urbanistica la proposta di legge regionale che prevede la proroga dei termini, attualmente previsti per fine novembre 2013, di un ulteriore anno. Ora la proposta è pronta per essere discussa in aula.

E’ da qualche giorno, infatti, che nei giornali locali si riportano notizie di politici locali che “spingono” per l’approvazione della proposta di legge che prorogherebbe il Piano Casa della Regione Sardegna di un ulteriore anno.

La proposta di legge, presente ormai da giugno 2013 sul sito del Consiglio della Regione Sardegna, riporta un solo articolo molto semplice (oltre quello dell’entrata in vigore, ovviamente):

Art. 1 – Proroga di termini

1. Al comma 1 dell’articolo 1 della legge regionale 23 novembre 2012, n. 22 (Proroga dei termini per la presentazione delle istanze per la realizzazione degli interventi di cui alla legge regionale n. 4 del 2009, e successive modifiche ed integrazioni), sono apportate le seguenti modifiche: a) le parole “ventiquattro mesi” sono sostituite dalle parole “trentasei mesi”; b) le parole “quarantotto mesi” sono sostituite dalle parole “sessanta mesi”.

Non traggano in inganno, però, alcuni titoli di giornali che sbandierano la proroga come già definitiva (almeno è quello che lasciano intuire dal titolo dell’articolo.): la legge ha ottenuto l’ok della commissione urbanistica, e ora è pronta per l’approvazione definitiva in aula.

Il nostro auspicio è che venga discussa presto la proposta di legge e che non si arrivi a ridosso della scadenza per la definitiva approvazione; un eccessivo ritardo nell’ok definitivo comporterebbe, come avvenuto precedentemente, una congestione degli uffici tecnici comunali che si ritrovano ad esaminare una marea di pratiche quasi totalmente incomplete, presentate con il solo scopo di presentare la domanda entro i termini.

Una celere approvazione consentirebbe sia agli addetti ai lavori (tecnici pubblici e privati) che ai cittadini di lavorare più serenamente.

Colgo l’occasione, infine, per ringraziare tutti coloro i quali hanno scaricato il nostro ebook.

Vi chiediamo di lasciare un feedback sulla nostra pagina facebook raggiungiibile a questo indirizzo  https://www.facebook.com/PianoCasaSardegna.it

Enrico Craboledda

 

Altri Articoli