Bonus Mobili Arredi – Spesa Detraibile

Se contestualmente alla ristrutturazione si acquistano mobili arredi o elettrodomestici, anche questa spesa può essere portata in detrazione fiscale.

Spesso l’intervento di ampliamento previsto dal Piano Casa Sardegna viene accompagnato da alcuni lavori di ristrutturazione.

Questo avviene perchè nessuno ha piacere “ad avere i muratori in casa“; quindi, fatto 30, si fa 31. E si parte anche con la ristrutturazione edilizia della casa (totale o parziale).

In pochi sanno, però, che oggi è possibile detrarre dall’Irpef non solo le spese sostenute per la ristrutturazione edilizia , ma anche quelle sostenute per l’acquisto di mobili, arredi o grandi elettrodomestici se acquistati per l’immobile oggetto di ristrutturazione.

Se sei interessato all’argomento, ti segnalo un articolo di approfondimento che ho scritto io stesso, e raggiungibile qua

Bonus Mobili Arredi – Infografica e Guida dell’AdE – Certificazione-Cagliari.it

Ecco l’infografica dell’Agenzia delle Entrate

bonus-mobili-arredi-infografica

 

Enrico Craboledda

 

PS: mi permetto di ricordarti che la scadenza per la presentazione delle domande del Piano Casa Sardegna è prevista per il 29 novembre 2014. Se non ne hai ancora approfittato, contattaci via email o telefono!

Altri Articoli