Articolo 15 e 15 bis – Recupero ai Fini Abitativi

Il Grande Dubbio Continua: E’ Ancora Possibile il Recupero Ai Fini Abitativi dei Piani Sottotetto, Terra e Seminterrati ai sensi degli articoli 15 e 15 bis del Piano Casa?

La domanda nasce spontanea … Direbbe qualcuno.

E’ Ancora Possibile il Recupero Ai Fini Abitativi dei Piani Sottotetto, Terra e Seminterrati ai sensi degli articoli 15 e 15bis del Piano Casa?

E la risposta è … Sì.

La notizia non è nuova, lo sappiamo.

Infatti già nell’articolo del 6 dicembre 2014, intitolato “Cosa Rimane del Piano Casa” ho illustrato quali sono gli Articoli Ancora in Vigore del Piano Casa Sardegna.

Eppure, nell’ultimo periodo, sono diverse  le richieste di chiarimento pervenute via email o tramite la nostra pagina Facebook Piano Casa Sardegna, nel quale si richiede l’estremo di legge da cui dimostrare l’attuale ammissibilità del recupero ai fini abitativi dei piani terra, seminterrato e sottotetto.

Recupero Abitativo Seminterrato Articolo 15 bis Piano Casa SardenaPer dimostrarlo, riprendo quanto scritto in un mio commento sulla pagina social, alla medesima domanda:

Buongiorno, quanto scritto è confermato dall’articolo 9 della L.R. 21/2011

1. La denuncia di inizio attività o l’istanza volta all’ottenimento della concessione edilizia per gli interventi di adeguamento e ampliamento di cui al capo I della legge regionale n. 4 del 2009 sono presentate improrogabilmente entro il termine di dodici mesi decorrenti dalla data di pubblicazione della presente legge e la comunicazione di fine lavori entro trentasei mesi decorrenti dalla data di ottenimento del relativo titolo abilitativo. ”

Pertanto, gli articoli del Capo II e III rimangono in vigore fino ad una loro abrogazione.

e ancora (con altra persona)

> Ringrazio per la sollecita risposta ma con tutta la buona volontà non riesco a trovare nè nella 21/2011 nè nella 28/2013, la frase risolutiva (“Pertanto, gli articoli del Capo II e III rimangono in vigore fino ad una loro abrogazione”) per poter contrastare la visione contraria del U.T. […]

> Piano Casa Sardegna beh .. quelle parole, inserite fuori dagli apici, sono una mia considerazione. E’ lapalissiano che sia così, infatti la norma parla solo di “ampliamenti di cui al capo I“.

> Ok,grazie. Spero di convincere il San Tommaso dell’U.T.

A mio avviso, un’altra domanda più interessante è:

Fino a Quando Rimarranno in Vigore gli articolo 15 e 15bis?

La risposta è “fino all’approvazione della nuova legge urbanistica” che avverrà probabilmente a breve.

La nuova legge urbanistica di futura approvazione (DDL 130/2014) , infatti, prevede l’abrogazione degli articoli di recupero ai fini abitativi dei piani terra, seminterrato e sottotetto, della Legge Regionale 4/2009 ( Piano Casa).

Per dare una data un po’ più precisa, si parla di metà marzo.

E’ lo stesso Assessore Erriu a dettare il crono-programma, come riportato da La Nuova Sardegna nell’articolo del 22 febbraio 2015 dal titolo Edilizia, Vietato Spostare Anche un Solo Mattone; articolo interessante dal quale si legge che l’Assessore Erriu

… sente sul collo il fiato di chi – imprenditori, tecnici e comuni cittadini – ha per cinque anni tratto beneficio dalle iniezioni di cemento consentite dal vecchio Piano casa. Strumento che il 29 novembre del 2014 – quando non è stata concessa l’ulteriore proroga – è andato definitivamente in archivio.

Iniezioni di cemento? Mah …

Per chiudere:

Sarà possibile, ancora per poche settimane, presentare le istanze per il recupero ai fini abitativi dei piani terra, seminterrato e sottotetto ai sensi dell’articolo 15 e 15bis del Piano Casa Sardegna.

Chi ha la possibilità e l’intenzione di recuperarli, non aspetti oltre e ci contatti quanto prima.

 

Ing. Enrico Craboledda

CONTATTAMI!
  • Nome*
    0
  • Cognome*
    1
  • Comune*
    2
  • Email*
    3
  • Telefono*
    4
  • Messaggio*
    5
  • Privacy*
    Acconsento al trattamento dei dati personali
    6
  • 7

Altri Articoli